Mandorlo in fiore
HOMEDIRECTORYAZIENDE & VIVAIPHOTO GALLERYGREEN QUIZNOTIZIEEVENTI LOGINREGISTRATI

Cerca nel sito


Directory
Se ti capita di
perdere la
bussola nel
web...
Biblioteca
Se cerchi un
libro o una
rivista del
settore...
Aziende e Vivai
Se cerchi una
azienda o un
Garden Center
vicino casa...
Notizie

Tutte le notizie che
riguardano il
mondo del
giardinaggio

Photo Gallery
Se vuoi vedere
e scaricare le
foto più belle
di Lympha...
Modulo per segnalazioni alla redazione di Lympha.Net

Ecco alcuni dei lavori del mese di ottobre. Considerate che i lavori, se non diversamente specificato, si riferiscono alle zone a clima mite e dovranno quindi essere anticipati di almeno 2-3 settimane nelle zone a clima caldo (Sud Italia e zone costiere) e posticipati di almeno 2-3 settimane nelle zone a clima freddo (Nord Italia e zone montane).
IN CASA
Bulbose fiorite a Natale

Si pu˛ procedere adesso alla forzatura dei bulbi per averli fioriti durante le festivitÓ natalizie. Giacinti, narcisi, crochi, scille e tulipani a fioritura precoce sono tra le specie pi¨ adatte alla forzatura. Teneteli al buio e al freddo per alcune settimane, interrandoli appena in un composto a base di torba. Quando appariranno i boccioli fiorali li sposterete alla luce. Fioriranno in 2 o 6 settimane secondo il genere.

In questo periodo, mercati e fiorai saranno sommersi di ciclamini e crisantemi di ogni colore e dimensione. Usateli anche in casa. Saranno un sollievo nelle grigie e corte giornate autunnali.

IN GIARDINO E SUL BALCONE
Tempo di bulbi

In questo mese e nel successivo, secondo le condizioni climatiche della zona, Ŕ il momento ideale per piantare i bulbi a fioritura primaverile: tulipani, narcisi, giacinti, muscari, croco, scilla, ippeastro, fritillaria e alcune varietÓ di agli ornamentali. Il terreno deve essere ben lavorato in profonditÓ e arricchito con letame ben decomposto.

Si procede alla messa a dimora delle piante erbacee perenni seminate durante la bella stagione. Si mettono a dimora anche arbusti ornamentali, siepi e alberi. Per i piccoli alberi predisporre un solido tutore o ancorare saldamente il tronco della pianta con dei tiranti fissati al terreno mediante picchetti.

LAVORI IN GENERALE
Ridurre ulteriormente le annaffiature e somministrare alle perenni sempreverdi un'ultima fertilizzazione a base di potassio per aiutarle a superare il gelo.


LYMPHA.NET - © 2001-2019. Tutti i diritti riservati. Riproduzione anche parziale vietata.